giovedì 31 dicembre 2015

Tanti auguri

Sono successe troppe cose in questi giorni e non avuto ancora il tempo per metabolizzarle. Nel dubbio, mi limiterò a fare una lista pic, cioè veloce e indolore.

- Ho ricevuto in regalo un cuscino vibrante che è la fine del mondo.

- Il 26 a casa delle zie mi sono sfondata di cibo e di vino rosso.

- Il 27 mi sono vista con l'ingegnere, ci siamo appartati nella sua Fiesta ma ha fatto cilecca. Ha dato la colpa ai preservativi troppo stretti (dico io, a 32 anni non sai comprarti i goldoni?!) ma credo gli sia venuta l'ansia da prestazione e basta. Questo fatto in realtà mi ha scioccata e non so bene cosa pensare. Scappare non mi sembra un'alternativa carina, almeno per il momento. Non è da me. 

- Ho visto La grande bellezza e mi sono ufficialmente innamorata di Roma.

- Non ho ancora trovato l'agenda per il 2016.

- Non riuscirò a passare Capodanno con le persone che volevo.

- Ieri ho fatto la turista per le strade di Napoli con l'ingegnere. Abbiamo mangiato la pizza da Ciro e stavamo per perdere il treno del ritorno perché s'era guastato il treno metropolitano a Mergellina. Non ho fatto foto perché certe bellezze non puoi metterle in un rettangolo così piccolo, è svilente.

- A quanto pare io e l'ingegnere ci frequentiamo. Dice le cose giuste ma io continuo a non fidarmi.

- Cazzo, mi serve un'agenda per il 2016.

- A mezzanotte mangerò cotechino e lenticchie non per i soldi ma perché mi piace proprio.

- Credo di aver raggiunto il livello superiore a cui tanto aspiravo... il famigerato FUTTITINNI.



Ah, dimenticavo i buoni propositi, che in realtà è uno solo: non leggere l'oroscopo di Paolo Fox. 



E a voi, cari vicini di blog, cosa volete che vi auguri? Vi auguro che...che... se per caso cadesse il mondo vi spostiate un po' più in là ;-)



T A N T I  A U G U R I 







Nessun commento:

Posta un commento

Il cliente ha sempre ragione