domenica 31 gennaio 2016

Nota di servizio

Gentilissimi ascoltatori

Me n'ero (quasi) dimenticata: F. B. (che non sta per Face Book) mi hai ufficialmente seccato le ovaie

Le tue volgarità inutili e fuori luogo non le tollero. Fin quando si scherza e si ride con ironia e sarcasmo va benissimo, sono la prima a bighellonare, ma certe frasi da maniaco arrapato da quattro soldi, sulla mia bacheca di faccialibro, tra l'altro (dove mi legge - purtroppo - tutta la mia famiglia e sono costretta a mantenere un basso profilo caratteriale che non mi appartiene ma sono pur sempre cazzi miei), sono insopportabili. Ecco, lo scrivo qui giusto per chiarirti qualche dubbio, in caso ti stessi chiedendo perché ti ho cancellato e bloccato in ogni dove

Mea culpa che a volte sono sbadata e mischio Lola con la vita reale, giocando con il fuoco

Ne approfitto anche per chiarire a me stessa e a voi altri che tipo di blogger sono: non sono di quelli che cercano le rogne e i dibattiti a tutti i costi, in cui vige la regola del purché se ne parli. Non li sto criticando, attenzione, è solo che io non vivo in questo modo il blogging. Io non cerco i lettori con pubblicità e propagande elettorali in cui fare promesse da marinaio, non mi piace farmi seguire da molti, non vado in giro a commentare per forza gli altri perché desidero esser letta e visualizzata a tutti i costi. I commenti e i consigli fanno piacere a tutti, certo, ma io alla fine sono più un lupo solitario, mi faccio i cazzi miei, quasi sempre me la canto e me la suono da sola e non accetto commenti di convenienza. E poi me ne accorgo se siete passati di qui soltanto perché volete che io passi da voi e fidatevi, quando questo accade io da voi non ci passo per principio, mi state sui coglioni a priori. Da Lola c'è democrazia che, leggete bene, è diversa dall'anarchia. Qui la tua libertà finisce dove inizia quella degli altri e il rispetto non lo voglio, lo pretendo. Ora siete tutti liberi di pensare che la Lola è una fottuta bigotta antipatica nevrotica e sessualmente repressa. Sono solo un po' in astinenza, tutto il resto è noia. No, non ho detto gioia. (cit.) 

Cordialmente,

Semper - Lola.

6 commenti:

  1. ...che silenzio c'è qui dentro! Ma dove sono tutti quei paladini di blogspot?
    dove sono quelle sante donne e quei giovani temerari, duri e puri, pronti a scagliarsi contro commenti ironici e/o volgari (a detta loro) o di SS, che ha ben ragione a scagliare i suoi strali, eh? dove siete ora tutti? è così sapete che si diviene complici di stronzi, maschilisti, stalker etc...
    Lola hai fatto bene a sputtanarlo, io sto con te!
    Per tutti gli altri, che non sono qui con un loro commento, vergognatevi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Saranno tutti a fare la spesa, S.!! Oppure a controllare i SEO, a scrivere liste appetibili... ahahah! Ma lo sai che me ne fotto se qualcuno è passato e ha fatto finta di non leggere, te l'ho detto ;-)

      Che ci vuoi fare? C'è chi ha più followers e chi ha più... neuroni :-D

      Elimina
  2. Io ci sono. Stolkerata anche io e pure pesantemente in passato tanto da essere stata costretta a minacciare di far intervenire la polizia postale. Fatto bene Lolita!!! Bacio.

    RispondiElimina
  3. Lola bella hai fatto bene a bloccare questa schifezza di persona e sei stata anche fin troppo gentile. Hai tutta la mia solidarietà!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ciao S, approfitto dello spazio di Lola per lasciarti un saluto. Mi è spiaciuto molto vedere che hai chiuso tuo blog.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Guarda l'ho provato sulla mia pelle, mai mischiare il blog con la vita "reale" e mai fidarsi.

    RispondiElimina

Il cliente ha sempre ragione