martedì 9 febbraio 2016

Non sapevo di avere poca pazienza

Benvenuti nella mia nuova casetta. Abbiamo aggiunto qualche fiore fresco per dare ossigeno alle stronzate che scrivo. Volevo scrivere tutte quelle baggianate filosofiche del tipo che ho scelto dei fiori particolari perché esprimono il mio carattere, la mia sensibilità per la natura, che questi colori sono in contrasto col mio stato d'animo, eccetera eccetera. Tutte stronzate. La verità è che mi piaceva così, fa molto lolita, non trovate? Stavo provando a fare qualcosa di più complicato ma non ho contattato nessun grafico e quindi mi sono accontentata di quel poco che so fare, e poi ho troppe cose da scrivere per restare ancora chiusa. Preparatevi per il taglio delle vene. Nah, scherzo. Forse.

13 commenti:

  1. E ti è venuto un posticino davvero carino!
    (Ma per la casa nuova si deve portare il regalo? Da bere va bene? AHAH)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah i superalcolici sono sempre ben accetti :-D

      Elimina
  2. Molto carina la nuova grafica :)
    Sono pronta a tagliarmi le vene ahahah un bacio

    RispondiElimina
  3. mi piace, si sì...vintage bon ton ;)
    ciao errante <3

    RispondiElimina
  4. Quei fiorellini sono adorabili! Sarà una cosa semplice ma a me piace un sacco! Non amo le grafiche troppo incasinate :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Ero indecisa se metterli o no, mi sembravano troppo infantili ma io ci lavoro coi bambini, quindi xD esatto, la semplicità va sempre bene, e poi conta ciò che scriviamo no? ;)

      Elimina
    2. Grazie! Ero indecisa se metterli o no, mi sembravano troppo infantili ma io ci lavoro coi bambini, quindi xD esatto, la semplicità va sempre bene, e poi conta ciò che scriviamo no? ;)

      Elimina
  5. Bella la ristrutturazione della tua casetta... porto del vino rosso o bianco?
    Abbraccio :)

    RispondiElimina

Il cliente ha sempre ragione